La star di Instagram Georgina Rodriguez, futura moglie del fantasista Cristiano Ronaldo, ha pubblicato un video con i suoi figli al parco del Valentino.

Georgina Rodriguez, alias la signora Ronaldo

E’ una vera e propria star del web e dei social network. Georgina Rodriguez, la futura moglie di Cristiano Ronaldo, non smette di far parlare di sé attraverso i social network. Lo dimostrano gli oltre 10 milioni e 600 mila followers che seguono costantemente i suoi aggiornamenti del profilo Instagram che, giorno dopo giorno, si arricchisce di ulteriori dettagli sulla sua permanenza a Torino.

La passeggiata al parco

Come riportano i colleghi de La Nuova Periferia, è proprio delle ultime ore il suo post, con tanto di video, che ritrae la star del social network a spasso a bordo di un tipico risciò tra i viali del parco del Valentino di Torino. Un video che la ritrae, insieme ai suoi due figli, a bordo del tipico mezzo di trasporto cui i torinesi sono tanto affezionati per le lunghe passeggiate all’interno dello storico parco del capoluogo. Una passeggiata di relax per la moglie di CR7 che non è affatto passata inosservata sui social, tanto che i “like” sono già 2 milioni e 700 mila circa.

Leggi anche:  La Notte Bianca è ... Doppia

“We love Turin”

We love Turin. Così la moglie del numero 7 della Juventus scrive accompagnando il video che è già diventato virale sui social e ripreso dagli organi di informazione del territorio. Una dichiarazione d’amore per Torino? Possibile, perché nel corso della sua permanenza a Torino, Georgina, Miss Ronaldo, non ha mai mancato di sottolineare la bellezza del nostro territorio. E non soltanto quella architettonica. Perché la stessa Georgina, insieme a Ronaldo, non hanno mancato di far riferimento anche alle bellezze e alle peculiarità enogastronomiche del nostro territorio. Una vera e propria attestazione di affetto per il territorio della provincia di Torino che le due star del web e dei social hanno sempre sottolineato attraverso i loro post. Anche quelli riguardanti le “recensioni” dei ristoranti che hanno visitato da quando la famiglia Ronaldo si è trasferita a Torino.