Gruppo Alpini: 90° di storia. A Mezzenile.

Gruppo Alpini: 90° di storia

Una sessantina i gagliardetti degli Alpini che ieri, domenica 26 maggio, sono giunti nel centro valligiano per partecipare al 90° Anniversario di Fondazione (insieme al 45° di rifondazione) del gruppo Ana locale guidato dal suo capogruppo Graziano Caiolo Fusera.

Gemellaggio Leggiuno-Sangiano

Grande partecipazione per il gemellaggio con gli Alpini del gruppo di Leggiuno-Sangiano dalla provincia di Varese, presente il labaro della Sezione di Torino, tanti gli amici Alpini delle Valli di Lanzo, Ciriacese, Canavese e della Provincia. Presente il responsabile della 7 Zona delle Valli di Lanzo, Ernesto Michiardi.Presenti tutte le Associazioni dall’Avis, al Gruppo Folkloristico “Gli Scoiattoli”, l’A.N.P.I sezione di Mezzenile, le rappresentanze dei Carabinieri in congedo di Ceres, dell’Aviazione, dei Bersaglieri.

Partecipazione  numerosa

Il corteo ha quindi proceduto alla posa dei fiori in piazza Vincenzo Geninatti Neni detto “Cent”, per poi ripartire in sfilata alla volta della piazza don Melloni, di fronte al Municipio, per la posa delle corone d’alloro al Monumento ai Caduti con l’alzabandiera, l’onore ai Caduti, ai Combattenti e ai Partigiani, con l’esecuzione dell’Inno Nazionale e Il Piave da parte della Banda Musicale di Mezzenile e Pessinetto diretta dal maestro Massimo Caglio.

Leggi anche:  Nuova Madonnina posta al Colle della Crocetta

“Pranzo Alpino”

Dopo il saluto delle autorità comunali intervenute e l’aperitivo alpino è seguito il pranzo alpino nel PalaSanRocco. La partecipazione così numerosa di tutti gli Alpini, con i loro famigliari e simpatizzanti ha onorato il gruppo Ana mezzenilese per i due traguardi raggiunti .