Il consigliere regionale Daniele Valle in visita alla discarica di Grosso: «Un sito all’avanguardia, grazie alla capacità di investimento di Sia, con un occhio attento alla tutela dell’ambiente».

Il consigliere regionale Daniele Valle in visita alla discarica di Grosso

«Il lavoro, le precauzioni, la complessità che stanno dietro la gestione dei nostri rifiuti sono straordinari (e difficili da immaginare), così come la tensione a una filiera più efficiente e pulita». Questo il pensiero del consigliere regionale Daniele Valle, che nella mattinata di sabato 23 novembre ha fatto visita alla discarica per rifiuti speciali non pericolosi di Grosso. A guidarlo nella visita Celestina Olivetti, presidente della società Sia, gestore dell’impianto.

La green economy

«Un sito all’avanguardia – ci tiene ad evidenziare Valle – con un occhio attento alla tutela dell’ambiente. Mi ha colpito la capacità di investimento di una realtà piccola come Sia. Grazie all’impegno dei territori che si assumono responsabilità come queste la green economy può davvero trovare attuazione: per quanto possiamo migliorarla, occorre ripensare anche al nostro sistema di produzione e consumo, per renderlo sostenibile davvero».

Leggi anche:  Sciopero lavoratori Schneider Eletric a Venaria, a rischio i posti di lavoro | FOTO

Il ringraziamento del presidente Sia Olivetti

La appena confermata presidente ringrazia il consigliere regionale Daniele Valle per la visita: «Occasioni come questa – conclude Celestina Olivetti – sono utili per condividere punti di vista: l’impianto di Grosso deve sempre più rappresentare una risposta strategica alle esigenze dei nostri territori sul tema della gestione dei rifiuti».