Il teatro è troppo piccolo: Mozart a Torino. Accade a Borgaro Torinese.

Il teatro è troppo piccolo: Mozart a Torino

Il musical “Mozart in rock” andrà in scena al teatro Alfieri di Torino. Domani giovedì 21 marzo sarà presentato il progetto. Il ritrovo è alle 18 nella sala consiliare di Borgaro. La compagnia “Noteateatro” illustrerà le proprie attività. Gli attori debutteranno il 24 maggio all’Alfieri. Commenta il presidente Stefano Stopazzola: “Da gruppo amatoriale ci siamo trasformati in realtà semi-professionistica. Alcuni ragazzi sono stati retribuiti per partecipare a delle rappresentazioni”. Si è partiti alcuni anni fa con l’adesione di giovani di Borgaro e paesi limitrofi.

Coreografie e altre migliorie

Parteciperanno parecchi volti noti del mondo teatrale. Il direttivo dell’associazione illustrerà le modifiche apportate alla rappresentazione. Tra queste c’è l’introduzione di una compagnia di balletto. Si prospettano nuove esibizioni in spazi prestigiosi come il teatro Regio di Torino. La compagnia ora conta circa cinquanta componenti.

La sede resta a Borgaro ma…

La sede del gruppo resta in città. Le prove continueranno a essere svolte a villa Tapparelli. Tuttavia non si calcheranno più le scene del teatro Italia. Commenta Stopazzola: “I duecento posti in platea non sono sufficienti. Nelle scorse settimane abbiamo già venduto 500 biglietti. Nei comuni vicini a Borgaro non ci sono luoghi più ampi”. Quindi i borgaresi dovranno applaudire i propri “divi” a Torino.