La Lega scende in campo per il piccolo Loris Augusti organizzando una cena per sostenere la raccolta fondi per finanziare l’operazione del bimbo in Florida.

La Lega scende in campo per il piccolo Loris Augusti

La sezione di Cuorgnè della Lega non ha voluto far mancare il suo sostegno al piccolo Loris e alla sua famiglia, impegnata nella raccolta dei fondi necessari per finanziare la costosa operazione in Florida che dovrebbe permettergli di salvare la gamba dall’amputazione.
Così venerdì scorso, 8 novembre, nella sede di via San Rocco 9 si è tenuta la cena di beneficenza alla quale hanno preso parte tanti militanti, amici e semplici simpatizzanti. Oltre al senatore Cesare Pianasso e al consigliere regionale Mauro Fava, ha voluto essere presente anche la senatrice di Forza Italia Virginia Tiraboschi.

Le parole del senatore Pianasso

«E’ doveroso dare il nostro piccolo aiuto affinchè Loris possa coronare il suo sogno di poter correre e camminare liberamente come tutti i bambini della sua età – commenta il senatore Pianasso – Il nostro non è che un mattoncino in più che spero possa servire sulla strada del raggiungimento della somma necessaria per affrontare i costi che l’intervento negli Stati Uniti comporta. L’appello della famiglia di Loris non è caduto nel vuoto, se vediamo quante iniziative si sono moltiplicate sul territorio. E’ una bella gara di solidarietà che auspichiamo possa continuare fino al raggiungimento dell’obiettivo finale».

Leggi anche:  Simona Appino nuovo segretario del circolo PD “Alto Canavese”

Come aiutare Loris

E’ possibile dare il proprio sostegno alla causa del piccolo Lori Augusti partecipando alla raccolta fondi andando sul sito https://www.gofundme.com/f/aiutiamo-loris-a-camminare e facendo una donazione.

LEGGI ANCHE: “Corri per un buon motivo: Loris”: un migliaio i presenti
LEGGI ANCHE: Gara di solidarietà per il piccolo Loris: scendono in campo anche Belotti e il Toro
LEGGI ANCHE: Loris Augusti gara di solidarietà per realizzare il sogno del piccolo
LEGGI ANCHE: “Aiutiamo il piccolo Loris”, l’appello del sindaco per la raccolta fondi