La scuola “Atzei” si amplia”. A Corio.

La scuola “Atzei” si amplia

A Corio sono iniziati i lavori dalla media “Benito Atzei”. Gli addetti hanno iniziato l’opera di demolizione. La fuga di gas di lunedì 2 settembre non ha compromesso la partenza dei lavori di demolizione. Questi sono stati avviati nei tempi stabiliti. Lo scopo è ampliare l’edificio per ospitare gli studenti delle elementari. Gli operai sono al lavoro sull’ala tra la palestra e il fabbricato. Qui verrà ricostruita la bassa struttura pre-esistente, elevandola allo stesso livello delle aule attuali.

Due scuole, unico edificio

Per ora il plesso viene utilizzato unicamente della secondaria di primo grado. Mentre le cinque classi delle elementari sono ritornate nell’edificio della “Musso”. Fino a due anni fa il fabbricato della primaria non riusciva a contenere tutti gli studenti. Attualmente i numeri si sono ridotti. Al termine dell’intervento tutti i ragazzi si ritroveranno in un’unica struttura.

Produrre risparmio economico

La finalità dell’Amministrazione comunale è risparmiare. Dichiara il sindaco Susanna Costa Frola: “In futuro le utenze e le manutenzioni costeranno di meno. Il costo dell’operazione è di 800 mila euro circa. Se si aggiungono gli oneri e le spese tecniche si arriva a 1 milione e 200 mila euro per modificare la scuola”.