Luci d’Artista alla Fiera di San Martino. Nel fine settimana a Viù.

Luci d’Artista

Entusiasmo alle stelle, anche quelle natalizie, per la XXI edizione della Fiera di San Martino, in programma nel fine settimana a Viù, che quest’anno si propone come introduzione alle ormai prossime festività di dicembre. Per sabato 9 novembre, dalle 17, oltre alle luci d’artista, in collaborazione con il gruppo Iren, gran parte degli addobbi di Natale saranno completati, in particolare i presepi e il maxi presepe sull’erta del campanile, che da qualche anno fanno da cornice alle feste di fine anno.

Messaggio accoglienza

È un messaggio di accoglienza e di valorizzazione degli affetti familiari, che la comunità vuole esprimere, oltre che un omaggio alla creatività che molti viucesi manifestano nella realizzazione di una scena familiare, che ha radici profonde nella tradizione italiana. È anche un’anticipazione ad una bella novità, a partire dall’8 dicembre, un grande presepe meccanico, che arriverà per la prima volta a Viù.

Leggi anche:  Inaugurato a Mathi il nuovo parco giochi inclusivo di via Borla

Serate divertimento

E contestualmente ripartono le serate di divertimento (venerdì la discoteca e sabato e domenica la musica italiana), la fiera del prodotto tipico e dell’artigianato, accompagnata dalle band, dai giochi per i bambini, dalle caldarroste, dalle frittelle di mele, dalle leccornie al cioccolato.

Servizio navetta

Sempre domenica 10 novembre sarà inoltre possibile usufruire del servizio navetta da Torino, nonché gustare il pranzo con menù convenzionato a 15 euro, proposto in tutti i ristoranti del territorio e nel palatenda. La “regina” sarà ancora una volta la polenta, arricchita da intingoli succulenti. Gli organizzatori: “Vi aspettiamo numerosi e, se vorrete, potrete restare con noi anche la domenica sera per concludere in allegria la serata!”.