Mathi: le note della «Principessa Jolanda» echeggiano nelle miniere di sale.

Mathi: le note della «Principessa Jolanda» echeggiano nelle miniere di sale

Come in una fiaba. La maestosità e mistero delle grotte di Sale di Wieliczka in Polonia, tavoli regalmente allestiti con tovaglie e stoviglie di pregio. Un ricco menù. Un bellissimo pubblico pronto ad applaudire la protagonista della serata: la Filarmonica Principessa Jolanda. A dirigerla, nel concerto di lunedì 1° aprile, in una delle prestigiose sale allestite sotto terra, è stato il maestro Andrea Marchi.

La Polonia e Cracovia, meta della gita

Una meta davvero particolare quella scelta dalla Filarmonica Mathiese Principessa Jolanda, insieme all’associazione Anpi Mathi, per la gita sociale 2019 del sodalizio musicale. Un evento che due associazioni mathiesi hanno voluto condividere insieme. La gita è stata organizzata da Giancarlo Sopetti con la collaborazione di Marco Vottero, presidente dell’Anpi Mathi.

Occasione di visite culturali e di momenti di riflessione

Il concerto è stato il momento clou del viaggio appena terminato di Filarmonica e Anpi. la delegazione che ha partecipato ha avuto modo di visitare la città, ammirarne le opere d’arte e strutture, assaporarne i piatti tipici. Scoprire costumi e tradizioni. E’ stata anche occasione per visitare il campo di concentramento di Birkenau e fermarsi per un momento di commemorazione ricordando tutte le vittime del campo di sterminio. I partecipanti sono tornati a casa con un bagaglio ricco di ricordi e di emozioni indimenticabili.

Leggi anche:  Tatoo wall al terminal del bus di Ivrea

LE FOTO