Messa in sicurezza i cornicioni della chiesa parrocchiale e del campanile a Favria.

Messa in sicurezza

Il Comune di Favria presto interverrà per la messa in sicurezza i cornicioni della chiesa parrocchiale e del campanile. Opere che si aggirano tra i 10-15 mila euro, ma che potranno essere effettuate prossimamente anche grazie alle risorse che sono state messe a disposizione dei Comuni.

Il commento

«Si tratta di un intervento assolutamente necessario, visti gli episodi che si sono verificati nei mesi scorsi» ha precisato il sindaco Vittorio Bellone. Ben due furono, infatti, gli interventi che nell’arco di pochi giorni videro impegnati i vigili del fuoco, chiamati anche con all’utilizzo dell’autoscala per mettere in sicurezza una parte della struttura. Parte che molto probabilmente per colpa del forte vento verificatosi in quei giorni nella zona del Canavese aveva subito dei piccoli danneggiamenti.

L’incidente sfiorato

La zona al di sotto della parte interessata era stata transennata, ma adesso per evitare qualsiasi problematica ulteriore serve un’opera decisamente più decisa. Che il Municipio sta mettendo appunto, anche con il beneplacito degli organi competenti che vigilano su beni come quelli costituiti dalla torre campanaria e dalla chiesa. Da segnalare, inoltre, che di recente sono stati effettuati, sempre nell’ambito degli interventi previsti dall’Amministrazione comunale, i lavori di ultimazione della posa della copertura ai recenti lavori che hanno interessato l’istituto comprensivo favriese, sottoposto per altro ad un maquillage importante a fine dicembre.