Il Vecchio Baulino del Prato Fiera sarà riconvertito nel municipio di Caselle.

Municipio di Caselle, una nuova sede

Il costo dell’operazione è di 1 milione e mezzo di euro. La somma sarà finanziata con l’avanzo d’amministrazione. La spesa sarà in parte recuperata dalla vendita dell’immobile comunale di via Cravero. Attualmente occupato dagli uffici commercio ed elettorale. Gli interventi saranno concentrati all’interno del vecchio edificio. Infatti il cantiere non riguarderà l’esterno. Commenta il sindaco Luca Baracco: “L’intervento sarà appaltato entro fine anno. Contiamo di partire con il cantiere nel 2019”.

I motivi della scelta

Per anni la struttura è stata adibita a residenza per anziani. Fino allo spostamento delle attività nel nuovo edificio di viale Bona. Adesso il fabbricato diventerà palazzo comunale. La scelta dell’Amministrazione è stata motivata dalla centralità del caseggiato. Inoltre si tende unificare gli uffici ora dislocati in tre luoghi diversi. Concentrando così i dipendenti in un unico palazzo per produrre un risparmio sulle spese correnti e sulle manutenzioni.

Leggi anche:  Ricordata Pina Cipriani durante “Corri con Samuele tra i colori d’autunno”

Sale di rappresentanza

Palazzo Mosca resterà il centro della vita politica. Qui rimarranno allestite le sale di rappresentanza. A partire dal luogo preposto al consiglio comunale. Inoltre, continueranno a essere presenti il salone per i matrimoni civili, la Biblioteca e l’Informagiovani.