Nasce Società di Mutuo Soccorso. A Robassomero.

Nasce  Società di Mutuo Soccorso

A Robassomero nasce la Società di Mutuo Soccorso. I soci si sono riuniti venerdì scorso nella sede di piazza XXV Aprile. Entro dicembre cambierà l’assetto.  Annuncia il presidente Pierangelo Silvestro: “La cooperativa di consumo agricola operaia diventerà società di Mutuo Soccorso”. Il passaggio è avvenuto alla presenza di un notaio. Il legale rappresentante depositerà gli atti. Prima di Natale si terrà il passaggio ufficiale.

Pochi soci

I soci sono rimasti trentanove. Pochi per tenere aperta una partita Iva. Si è ritornati da dove si è è partiti una cinquantina d’anni fa. La cooperativa ha cambiato nome alla fine degli anni ’60 perchè venivano proposte condizioni più vantaggiose. Per ora gli unici introiti sono rappresentati dagli affitti versati dal barista e dal negozio di alimentari. Aggiunge Silvestro: “Il passaggio a Mutuo Soccorso ci consentirà di risparmiare quasi 3 mila euro all’anno. Inoltre potremo beneficiare della contabilità semplice”.

Leggi anche:  Tombolata natalizia di beneficenza a Borgaro

Nel futuro un circolo ricreativo?

Nei decenni passati il Mutuo Soccorso garantiva un piccola remunerazione in caso di malattia. I componenti mettevano una quota ciascuno. Attualmente le cose sono cambiate. Il direttivo ipotizza la realizzazione di un circolo ricreativo. Per adesso la priorità è ristrutturare i locali.  L’intenzione è chiedere un contributo alla Regione Piemonte.