Niente centro commerciale nell’ex area Revelli a Leini. La licenza regionale è scaduta.

Niente centro commerciale nell’ex area Revelli a Leini

E’ scaduta la licenza regionale che avrebbe potuto portare l’insediamento di un centro commerciale in via Torino nell’ex area Revelli. L’area, che supera i 50 mila metri quadri, pur rimanendo compatibile alla localizzazione di medie strutture commerciali, ora potrà essere convertita in uno spazio destinato all’insediamento produttivo e/o residenziale.

La zona degradata resta da bonificare

«E’ da un anno e mezzo che stiamo monitorando quell’area e ciò che sta avvenendo anche in Tribunale con i tentativi di vendita giudiziaria – ha detto in sala consiliare l’assessore all’Urbanistica Valter Camagna. Per questa ragione gli uffici hanno pensato di intervenire sulle norme di attuazione del Prgc. Aggiornare la scheda rende evidente il nostro intento di fare in modo di arrivare quanto prima a una soluzione, consentendo utilizzi di varia natura, anche visto il rischio ambientale nel mantenere lo stato di abbandono attuale». E se da una parte i commercianti tirano un sospiro di sollievo per un competitor in meno, resta il problema della zona degradata da bonificare.