Nole: aumentano le multe per sosta vietata, calano i punti patente decurtati.

Nole: aumentano le multe per sosta vietata, calano i punti patente decurtati

 

Ammonta a 154mila euro la somma dei verbali con i quali la Polizia Municipale ha sanzionato cittadini rei di aver violato il codice della strada. Per il momento, la cifra recuperata è di quasi 81mila euro, ben lontana dalla somma totale. E’ questo il dato che maggiormente cattura l’attenzione tra i numeri dell’attività 2017 dei vigili urbani. Tra pratiche burocratiche sempre più numerose da smaltire in ufficio, i civich, nell’anno da poco concluso, hanno anche trovato il tempo per potenziare i controlli sul territorio.

Multe per divieti di sosta salite a 70 nel corso del 2017

Basti pensare che le multe per divieti di sosta sono salite a 70. In tutto le sanzioni al codice della strada che sono state verbalizzate sono state 807. I punti patente decurtati sono stati 2214, ben 1000 in meno rispetto al 2016. Tra gli altri dati forniti dal Comando di Polizia Municipale di via Devesi, coordinato da Mario Manconi, ci sono gli incidenti stradali sui quali i vigili sono intervenuti. Quattro mentre 3 sono le riconsegne di documenti smarriti. Ammonta a 602 euro l’importo incassato per autorizzazioni suolo pubblico. Dagli spuntisti del mercato sono 3.193 gli euro versati per la Tosap. La gestione del peso pubblico ha fruttato 4mila euro. Tra le procedure burocratiche smaltite in ufficio, jnoltre, ci sono 464 accertamenti di residenza. Le ore dedicate al pubblico sono state 494, le utenze ricevute sono state 81. Le ore di servizio presso i plessi scolastici sono state 519. Le verifiche tramite videosorveglianza sono state 28, 39 i controlli sulla pista ciclabile Corona Verde.

Leggi anche:  Confagricoltura Piemonte: i cinghiali vettori della peste suina in Europa

Ecco come verranno impiegati i soldi ricavati dalle sanzioni?

Come verrà impiegata la parte delle sanzioni amministrative incassata? A spiegarlo è il vice sindaco Antonio Adamo, sulla base della relazione consegnatagli dal comandante Manconi. “Si andranno ad effettuare interventi sul miglioramento della sicurezza stradale a tutela degli utenti e più deboli – spiega Adamo – In modo particolare provvederemo a realizzare dei nuovi marciapiedi. I 70 verbali in merito ai divieti di sosta in paese sta a significare che i controlli sul territorio da parte della Polizia Municipale sono aumentati. Rispetto agli anni passati – prosegue Adamo – nel resoconto delle attività 2017 c’è anche la videosorveglianza”.