Nole, il nuovo mercato piace, al via offerte per i clienti.

Nole, il nuovo mercato piace, al via offerte per i clienti

“Collaudo” andato a buon fine quello del “nuovo” mercato settimanale del mercoledì mattina. Lo scorso 29 agosto il sindaco Luca Bertino e il vice Antonio Adamo si sono recati in visita presso l’area mercatale, il piazzale del Nole Forum ed hanno incontrato singolarmente ogni ambulante. “A ciascuno di loro è stato chiesto se la posizione della loro bancarella. E in generale la nuova sistemazione del mercato soddisfava le loro necessità. Insieme ai referenti del mercato Paolo Fantaguzzi e Giuseppe Pacenza, Amministrazione comunale e Polizia Municipale hanno “riprogrammato” il mercato. E mercoledì scorso è stato il primo dopo i lavori effettuati nelle settimane scorse.

Adamo: “Siamo venuti incontro alle esigenze degli ambulanti

“Abbiamo cercato di venire incontro a tutte le richieste degli ambulanti, soddisfacendo le loro necessità – commenta il vice sindaco Antonio Adamo – Questo per fare in modo che il mercato nolese possa avere una nuova veste ed essere sempre più competitivo soddisfacendo sempre di più le esigenze della clientela”. Quello che l’Amministrazione del sindaco Bertino ha provveduto a fare è stata rendere maggiormente fruibile e dotata di parcheggi, la via Devesi. Dove, prima dell’intervento, erano collocate alcune bancarelle. Si è provveduto ad eliminare la siepe che divideva l’area Nole Forum da via Devesi è lì si è ricavato lo spazio per le bancarelle che erano prima sulla strada. Ottimizzati così sia gli spazi che la sicurezza.

Area più sicura e più parcheggi

“Questa riqualificazione dell’area mercatale è stata lunga e ricca di vicissitudini – commenta il vice sindaco – Ma siamo arrivati ad una fine con grande soddisfazione. Prima di tutto degli ambulanti. Se loro sono contenti lo siamo anche noi perchè vuol dire che loro lavorano meglio e con maggiore entusiasmo. Ora saranno i commercianti stessi a mettersi in prima linea organizzando una serie di iniziative per rilanciare il mercato e le vendite. Proposte che ci sono piaciute molto”. Iniziative finalizzate all’incremento delle vendite. Attraverso sconti sui prodotti che di volta in volta verranno decise dagli stessi ambulanti in base ai loro settori: alimentare e non. Il vice sindaco non abbandona l’idea paventata qualche mese fa di inserire uno spazio dove collocare i carrelli della spesa, modello supermercato. “Una idea che manteniamo – conclude Adamo – iniziamo a vedere il riscontro della clientela con le iniziative proposte dai mercandini, poi vedremo quali altre iniziative avviare”.