Nuovo campo da bocce a San Ponso inaugurato la settimana scorsa. Sorge a due passi dal Comune.

Nuovo campo da bocce a San Ponso inaugurato la settimana scorsa

Sempre nell’ottica di un miglioramento sostanziale del paese, quale occasione migliore se non quella della Patronale di Sant’Ilario a San Ponso per il taglio del nastro del nuovo campo da bocce a disposizione della comunità. La struttura è stata ricavata dietro al Municipio canavesano, dove una volta sorgeva il vecchio campo da tennis. L’inaugurazione è avvenuta nelle giornata di lunedì 2 settembre, tappa di chiusura della festa cittadina.

Diversi i rappresentanti di altri Comune presenti

Alla presenza dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale, guidati dal sindaco Riccardo Giganti, nonché dei rappresentanti di vari comuni del Canavese come Bosconero, Pertusio, Foglizzo, Oglianico, Agliè e Lombardore, nonché dell’ex primo cittadino Ornella Moretto, è stato aperto l’impianto. Il quale è stata teatro pure di una speciale gara di bocce, che ha visto gli amministratori locali darsi sportivamente battaglia, per un match tenutosi proprio sulle nuove corsie di gioco create a San Ponso.

Leggi anche:  Fiocco azzurro nella borgata senza acqua e telefoni della Val Chisone

In paese spazio anche alla Patronale 2019

Nei giorni della Patronale, tra i protagonisti ricordiamo anche Domenica, Biagio, Margherita e Tony, ovvero i priori 20019, che domenica pomeriggio hanno pure sfilato per le vie del paese, accompagnati dalle note della Filarmonica Favriese. Tra le altre iniziative allestire da rimarcare la Santa Messa e la Processione nella cappella di Sant’Ilario, l’incontro con l’astrofilo Carlo Colombo, in collaborazione con Giovanni Bracco, il pomeriggio al parco giochi, allestito insieme a Croce Rossa di Rivarolo e con la merenda offerta dalla Banca del Tempo e dai già citati priori, nonché la gara «a minestrone» tra sanponsesi e amici.