Nuovo parroco”condiviso”. A San Francesco al Campo è arrivato don Alessio alla guida della parrocchia di Ciriè.

Nuovo parroco “condiviso”

I fedeli di San Francesco al Campo hanno applaudito il nuovo parroco. L’ingresso pastorale si è svolto domenica 22 settembre. La comunità ha accolto don Alessio Toniolo. Il presbitero è già alla guida della parrocchia “San Giovanni e Martino” di Ciriè. Oltre essere responsabile dell’Unità Pastorale. Verrà affiancato da altri due ecclesiastici. Si tratta del collaboratore parrocchiale don Ester Rolando e del viceparroco don Gabriel Scriptcaru. Quest’ultimo proviene dalla zona di Leini e Mappano.

Parroco non sarà residente in paese

I tre sacerdoti sono stati presentati dal vicario episcopale don Claudio Baima Rughet. Don Alessio non abiterà a San Francesco al Campo. La sua residenza sarà a Ciriè. L’ha autorizzato l’arcivescovo Cesare Nosiglia. Questo ha lasciato perplessi i parrocchiani. Se n’è fatto portavoce il sindaco Diego Coriasco: “Speriamo di avervi tra di noi il più lungo e spesso possibile. Per la prima volta non avremo un nostro parroco. Sembrerebbe un cambiamento epocale e forse lo è. Ma dobbiamo rimboccarci le maniche. Questo è un giorno di festa perché non accogliamo solo un parroco ma tre”.