Oltre mille donazioni per il gruppo Fidas di Rivarolo Canavese. Il 2019 sarà altrettanto intenso.

Oltre mille donazioni per il gruppo Fidas di Rivarolo Canavese

Con le prime donazioni di gennaio e con il prossimo appuntamento del 22 febbraio, la Fidas Rivarolo è tornata alla ribalta nell’importante opera dedicata alla raccolta sangue. Un bene prezioso, che indipendentemente dal periodo dell’anno, non basta davvero mai per ottemperare alle moltissime richieste che giungono da tutta Italia.

Risultato notevole per l’associazione guidata da Gallo

Il gruppo rivarolese, guidato dal presidente Fabrizio Gallo, resta tra i più attivi della provincia, come confermato dai numeri che hanno caratterizzato il 2018. «Abbiamo chiuso l’anno passato nuovamente con oltre 1000 donazioni – precisa – Un risultato che ci conforta e che in più sottolinea come l’attenzione da parte dei nostri soci sia sempre alta».

Ecco il calendario delle uscite di febbraio e marzo

Anche il calendario 2019 si annuncia ricco di momenti riservati alla donazione: «Il prossimo è per il 22 del corrente mese, mentre a marzo ci ritroveremo il 5, l’11, il 21, nonché il 25 e 29, con queste ultime due date che riguarderanno pure la donazione del plasma». Il tutto presso la sede di Vicolo Castello 1, dalle ore 8 alle 11.30. «Inoltre – conclude Gallo – il 29 e 30 aprile torneremo ad allestire una due giorni in collaborazione con l’Itis “Aldo Moro”, per fare nuovi proseliti pure tra i giovani studenti».