Pacchi bebè ai neogenitori. A Borgaro Torinese

Pacchi bebè ai neogenitori

A Borgaro si consegnano i pacchi bebè. L’appuntamento è per giovedì 16 maggio. Il ritrovo è alle 17.30 a Cascina Nuova. Le elezioni comunali sono alle porte. Tra una decina di giorni sarà eletto il nuovo consiglio comunale. La giunta Gambino vuole congedarsi dai borgaresi con un ultimo omaggio. Commenta il primo cittadino: “Si è deciso di riunire i nati del primo trimestre del 2019. Non volevamo tenere in sospeso quest’iniziativa”.

A sostegno delle famiglie

I neogenitori saranno chiamati a ritirare il “pacco-nascita”. I cestini vengono acquistati dal Comune in diverse farmacie ed esercizi della zona. Per il 2019 c’è un nuovo fornitore. Si tratta del Conad di Mappano. Le confezioni sono composte da pannolini, unguenti, creme, omogenizzati, saponi e tutto ciò che occorre alla prima infanzia.

Promozione delle lettura

Al momento della consegna verrà allegato un opuscolo con il programma della biblioteca. Tutti i mercoledì si svolgono delle letture ad alta voce. I locali si trovano a Cascina Nuova. Da qualche anno, inoltre, si svolge il progetto di “Altrotempo zero-sei” finanziato dalla compagnia di San Paolo. Gli incontri sono appena terminati. Sono stati rivolti ai bambini in età pre-scuola materna, con giochi adatti a partire da anno di vita.