Piove: salta intitolazione palatenda… Che non c’è! A Caselle  Torinese.

Piove: salta intitolazione palatenda

A Caselle si doveva intitolare  il palatenda a Teresa Noce. La cerimonia si  sarebbe dovuta  tenere domani, sabato 13 aprile. Il ritrovo era fissato alle 18.45 al Prato Fiera. Ma il maltempo ha rovinato tutto. Con manifestazione rinviata a data da destinarsi…

Madre Costituente

La scelta è caduta su una madre costituente. Infatti Teresa Noce è il personaggio più adatto a rammentare l’impegno delle donne nella società. L’iniziativa è stata promossa dalla commissione pari opportunità. L’attività si tiene in collaborazione con la sezione Anpi “Santina Gregoris”. Commenta l’assessore Angela Grimaldi: “Ha contribuito a scrivere l’articolo 3 della Costituzione Italiana che proclama pari diritti tra uomo e donna”

Ridare dignità al palatenda…

Lo scorso 11 marzo forti raffiche di vento avevano divelto il telone della tensostruttura in modo irreparabile. Adesso il maltempo che  ha annullato tutto. Non era meglio aspettare il ripristino per procedere all’intitolazione? Risponde Grimaldi: “ L’idea è sorta prima che crollasse la struttura. Dopodichè abbiamo pensato di ridare dignità all’impianto associandolo a un personaggio storico”. La seconda fase sarà procedere con la copertura entro metà maggio. Il lavoro è stato affidato alla “FT srl – Plasteco Milano” per l’importo di 45.750 euro.

Leggi anche:  Aib a porte aperte