A San Francesco al Campo la Polizia Locale incrementerà la vigilanza durante le festività natalizie.

Pattugliamenti serali, etilometro e telecamere

Da metà dicembre s’intensificherà le sorveglianza del territorio con pattugliamenti serali. Si vogliono scoraggiare i furti nelle abitazioni. Dichiara il comandante Carlo Mura: “Potenzieremo i controlli a metà dicembre”. Nelle prossime settimane i vigili urbani avranno a disposizione un etilometro. Con lo scopo di misurare il tasso alcolico nel sangue dei guidatori. Nel 2020 saranno installati degli occhi elettronici per agevolare i carabinieri nell’attività di polizia giudiziaria.

Duecento revisioni scadute nel 2019

Nel 2019 sono state elevate circa duecento multe per mancate revisioni. Queste sono individuate grazie all’uso del dispositivo “Falco. Il controllo del territorio risulta sempre più efficace per le strumentazioni tecnologiche in dotazione al comando. Quindi per percorrere le strade di San Francesco occorre essere in regola con assicurazione e revisione. Probabilmente non tutti seguono questo consiglio. Infatti rileva Mura: “In poche settimane i miei uomini hanno fermato una quindicina di veicoli senza assicurazione. I mezzi sono stati prontamente sequestrati e portati al deposito convenzionato con il Comune”.

Leggi anche:  Incontro con la Poggio: gruppi di minoranza lamentano il mancato coinvolgimento

Sorveglianza in aeroporto

I vigili urbani svolgono anche servizio all’aeroporto “Sandro Pertini”. Nel 2020 si rinnoverà la convenzione con la Sagat per svolgere un monte ore aggiuntivo, a carico della società che gestisce la struttura internazionale di Caselle. Il Corpo di Polizia Municipale dispone dei sei uomini, compresi gli ausiliari del traffico. Il parco macchine, oltre alle auto tradizionali, è composto da un furgone-ufficio mobile e due moto accessoriate.