Provvedimenti anti smog ecco i Comuni dove sono attuati.

Provvedimenti anti smog ecco dove sono attuati

Sono previsti in molti Comuni dell’area metropolitana i provvedimenti anti smog previsti dall’Accordo Padano per il contenimento delle emissioni di sostanze inquinanti. Per sapere giorno per giorno quali limitazioni sono attive occorre visitare il sito internet della Regione Piemonte (www.regione.piemonte.it). Guardare “Qualità dell’aria in Piemonte”. I Comuni saranno abbinati a semafori: verde, arancione e rosso che stanno ad indicare le tipologie del provvedimento.

I Comuni che hanno emesso l’ordinanza di adesione all’Accordo Padano

Torino, Alpignano, Beinasco, Borgaro Torinese. Cambiano, Carignano, Carmagnola. E poi ancora Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Leinì. Moncalieri. Per proseguire con Orbassano, Pianezza, Rivalta di Torino, Rivoli, Santena. Più vicini a noi Settimo Torinese, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano.  Le limitazioni, come già anticipato, saranno stabilite dal colore del semaforo.

Come funziona il semaforo

Verde, nessuna limitazione specifica. Solo il vigore quelle permanenti. Ovvero diesel fino all’euro 2 compreso e benzina ante euro 1. Semaforo arancione, dopo quattro giorni di superamento dei valori limite del PM10 il divieto di circolazione riguarda le seguenti categorie. Dalle 8,30 alle 18,30 i veicoli adibiti a trasporto delle persone diesel fino all’euro 4 compreso. Dalle 8,30 alle 12,30 i veicoli adibiti al trasporto merci diesel fino all’euro 3 compreso. In caso di semaforo rosso, dopo dieci giorni giorni consecutivi di superamento dei valori limite si applicheranno le seguenti restrizioni. Dunque dalle 8,30 alle 18,30 veicoli trasporto persone diesel all’euro 4 compreso. E trasporto merci diesel fino all’euro 3 compreso. Dalle 8,30 alle 12,30 veicoli trasporto merci fino all’euro 4 compreso.

Leggi anche:  Antonella Clerici, per lei nuova vita in Piemonte