San Maurizio, Casimiro II° batte tutti, Ceretta vince il Palio delle Oche.

San Maurizio, Casimiro II° batte tutti, Ceretta vince il Palio delle Oche

Ceretta ha vinto la 19ª edizione del Palio delle Oche che si è svolto domenica 23 settembre in via Matteotti. Nove i borghi in gara, tanto il tifo da parte delle centinaia di persone presenti alla manifestazione inserita nella programmazione della patronale.

Casimiro II° ha anche battuto il record di velocità

Non solo ha sbaragliato gli altri 8 avversari pennuti, ma ha anche battuto il record di velocità detenuto fino ad oggi da borgo Ballo con 6 secondi e 20 centesimi. Casimiro II° ha effettuato il percorso di gara in 6 secondi e 18 centesimi. Al secondo posto si è classificato Ballo, 3° San Rocco, 4° Borgo, 5° Malanghero, 6° Borgo Nuovo, 7° Madonna della Neve. San Bernardo e Cirenaica si sono classificati all’8° posto, parimerito.

Il miglior carretto e allestimento è quello di Malanghero

Malanghero ha vinto per il secondo anno consecutivo il premio per il miglior allestimento del carretto e coreografia di accompagnamento all’oca in gara. Alle premiazioni hanno preso parte i personaggi storici sanmauriziesi, gli amministratori con il sindaco Paolo Biavati. E gli amici argentini con il sindaco Carlos Carosso.

Leggi anche:  Cinema in biblioteca con "Buona visione" a San Maurizio

Malanghero vince il premio per il migliore allestimento