Sciopero del trasporto pubblico per la giornata di oggi, sabato 17 novembre a Torino. Ecco come muoversi a Torino e Provincia e quali sono le corse garantite, Canavesana inclusa.

Sciopero del trasporto pubblico

Sabato 17 novembre  2018 sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Sono proclamate rispettivamente dalla Organizzazione territoriale Usb-Lavoro privato, su temi correlati al Piano Industriale di GTT, della durata di 24 ore e rivolta a tutto il personale GTT; dalla Rsu – settore metro (movimento), su temi aziendali, della durata di 4 ore.

Sulla Canavesana

In occasione dello sciopero del trasporto pubblico di oggi, fanno sapere da Gtt, il servizio sarà comunque garantito in alcune fasce orarie. In particolare, quindi: Servizio urbano e suburbano e metropolitana: dalle ore  6.00 alle ore  9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00. Autolinee extraurbane e Servizio Ferroviario (sfm1 – Canavesana e sfmA – To – Aeroporto – Ceres): da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito.

Leggi anche:  A Rivarolo Velo Ok... abbandonato in mezzo all'erba

Disagi per i pendolari e viaggiatori

Lo sciopero del trasporto pubblico potrà avere ripercussioni anche sull’operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela. Per maggiori dettagli sulle motivazioni dello sciopero di 24 ore proclamato dalla Organizzazione territoriale Usb-Lavoro privato si possono leggere tutte le motivazioni sul sito di GTT.