Si tagliano gli alberi pericolanti. A Ceres.

Si tagliano gli alberi pericolanti

Sono in corso gli interventi delle squadre della Regione Piemonte per tagliare le piante pericolose in più punti nel territorio di Ceres, per allargare strade e sentieri, a queste squadre va il più sentito ringraziamento del sindaco Davide Eboli: “Un grazie sempre a queste squadre per la loro disponibilità per salvaguardare il nostro territorio dove sono fondamentali e il loro lavoro è preciso e pulito”.

Squadra in azione

A far parte della squadra in azione sul territorio ceresino Claudio Bertoldo, Gianluigi Dematteis Raveri, Marco Vighetti e Piero Orsini insieme al responsabile delle squadre regionali Salvatore Gallina. In particolare sarà pulita in questa settimana la strada che conduce a Grange Almesio per la pulizia delle piante a bordo strada per la sicurezza della viabilità nella frazione. Aggiunge il sindaco Davide Eboli: “Un plauso va per il servizio che danno le squadre Forestali Regionali che con i componenti di zona, lavorano bene, sono operative e danno un’opportunità al territorio, puliscono i sentieri, i bordi strada”.

Leggi anche:  Elisoccorso: si lavora alla nuova piazzola

Pulizia sentieri e strade

Un servizio della Regione Piemonte dove da un elenco si richiede di turnare sui comuni per la pulizia di tutti i sentieri e le strade, come per salire al Santuario di Santa Cristina, che sono più impervie delle altre e sono mandati sul territorio comunale». Conclude il primo cittadino: “Credo sia un servizio più che ottimo, essenziale, con l’abbattimento alberi dove non serve il cestello ed è giusto che venga riconosciuto il loro lavoro meritorio per i nostri comuni”.