S’inaugura ambulatorio infermieristico. A Robassomero.

S’inaugura ambulatorio infermieristico

Domani, sabato 27 aprile si terrà il taglio del nastro. Il ritrovo è alle 15.30 a Casa Giorgina.  L’iniziativa s’aprirà alle 15.45. Il parroco don Ugo Borla (in foto) porterà il saluto ai parrocchiani. La popolazione verrà accolta nel cortile dell’edificio di via Martiri della Libertà. Seguirà una breve introduzione al servizio da parte di un infermiere. Per le 16.30 si provvederà al taglio del nastro. Si terminerà alle 18 con la messa nella chiesa “Santa Caterina d’Alessandria”.

Punto di riferimento

Casa Giorgina è stata aperta una decina d’anni fa. L’attivazione è coincisa con l’arrivo delle suore del Sacro Cuore di Vellore sul territorio. Il fabbricato è diventato un punto di riferimento. Attivando negli anni attività sociali come lo spazio nido, i laboratori e i consultori. L’ambulatorio è l’ultimo obiettivo conseguito in ordine di tempo. Nel caseggiato si possono svolgere rilievi sulla pressione arteriosa e sulla frequenza cardiaca. C’è anche l’opportunità di sottoporsi alle iniezioni intramuscolari e alle piccole medicazioni.

Leggi anche:  Appello per ritrovare Fulvia, cagnolina smarrita a Salassa

Servizio svolto da volontari

Lo sportello è gestito da volontari. Gente di buona volontà che possiede una professionalità da mettere a disposizione del prossimo. Gli orari e i giorni d’apertura sono i seguenti: lunedì, martedì mercoledì, venerdì e sabato (11-12); giovedì (9.30-10.30). Per ulteriori informazioni telefonare allo 011.9235495