Strambinaria un successo la conferenza scientifica in chiesa sabato sera, 6 ottobre.

Strambinaria un successo

Con Strambinaria un successo la conferenza scientifica in chiesa tenuta da Adrian Fartade, attore e divulgatore scientifico.   Nella parrocchia Madonna del Rosario si spengono le luci, mentre  Fartade inizia a raccontare come miliardi e miliardi di anni fa in un punto nell’universo abbia avuto inizio la creazione. Non si sta parlando di quella raccontata nelle Genesi o di Adamo ed Eva, bensì della teoria sul Big-Bang.

 

Le proiezioni come in un Planetarium

Tra gli affreschi di Santi e Angeli via via sono state proiettate le immagini della nostra stella, il Sole. Trasformando la cupola della chiesa in una sorta di planetarium. Tanto suggestiva  la conferenza in apertura di Strambinaria sabato sera, quanto i commenti entusiasti raccolti tra il pubblico. I banchi tra le navate  gremiti, mentre di fronte all’altare Fartade ha tenuto il suo convegno – spettacolo: «Siamo ancora qui, la fine del mondo dalle antiche profezie alle previsioni scientifiche».

Leggi anche:  Alpini pontesi in prima fila per la Colletta Alimentare

I commenti positivi fra il pubblico

E tra complimenti e plausi agli organizzatori, a cominciare dall’amministrazione della prima cittadina Sonia Cambursano, un particolare ringraziamento  al parroco, don Silvio Faga, per aver concesso la parrocchia ospitando un incontro di carattere scientifico. Un successo l’evento di fatto confermato poi domenica, quando nell’arco della giornata si sono susseguiti tra la piazza del municipio, Santa Marta e il salone Unità d’Italia. Laboratori e momenti di confronto con i tanti divulgatori scientifici arrivati da tutta Italia, dandosi appuntamento a Strambino. Per tre giorni «Folle di scienza».