Taglio ai costi telefonici a Corio, il sindao Susanna Costa Frola annuncia importanti novità.

Taglio ai costi telefonici a Corio

L’Amministrazione comunale coriese abbatte i costi delle telefonate: municipio e scuola connesi a basso costo. La ditta Rf di Barbania installerà un combinatore telefonico Gsm. Per iniziare verranno spesi 1.647 euro. I dispositivi saranno posizionati negli impianti d’allarme di scuole e municipio. Annuncia il sindaco Susanna Costa Frola: “ Disponiamo di cinque strutture che hanno necessità di comunicare tra loro. Con quest’intervento una telefonata tra il municipio e la scuola diventerà uno scambio di messaggi interno e non più esterno”.

Potenziare la connessione

L’operazione è doppiamente valida. Permetterà di potenziare la linea internet. Dotarsi di questo tipo di tecnologia è indispensabile per gli uffici. Molti atti di rilevo collettivo vanno presentati on line agli enti superiori. Il lavoro consentirà anche d’abbattere i costi della bolletta del telefono del 30%.

Risparmio energetico

Non è l’unica soluzione adottata per ottimizzare i costi delle utenze. Recentemente i corpi illuminanti degli stabili pubblici sono stati sostituiti con lampade a led. Dichiara il sindaco Susanna Costa Frola: “Non possiamo fare lo stesso con il sistema d’illuminazione stradale. I pali sono di proprietà dell’Enel Sole”. La società s’occupa di cambiare le lampadine bruciate e svolgere la manutenzione delle linee. In cambio la comunità paga un canone annuale.