Tav, Salini contesta l’analisi di Ponti. A riportarlo i colleghi de La Nuova Periferia.

Tav, Salini contesta l’analisi Ponti

“Lo studio voluto dall’Europa contraddice l’analisi costi e benefici sulla TAV della commissione Ponti. Ma la società dello stesso Ponti firma anche l’analisi positiva dell’Europa. Insomma: due padroni, due risultati diversi, ma dove siamo? Su Marte?”.

Due risultati diversi

Nel suo intervento a “La Bussola”, l’eurodeputato Massimiliano Salini  ha fatto emergere per primo che il prof. Ponti, colui che in Italia ha firmato l’analisi negativa costi benefici sulla TAV, aveva realizzato in precedenza una relazione commissionata dalla Unione Europea in cui invece affermava che l’opera era una utilissima e benefica per il nostro paese.