Secondo appuntamento di “Golosi e Curiosi nei mercoledì di Agliè”. Mercoledì 20 novembre “Prepariamo (piatti) per le feste!”.

“Golosi e Curiosi nei mercoledì di Agliè”

Gli chef dell’ “Ordine Internazionale Discepoli di Auguste Escoffier” – Delegazione Piemonte e Valle d’Aosta, proporranno due piatti per le vicine festività natalizie, preparati utilizzando prodotti venduti al mercato di Agliè. Sarà possibile degustare le ricette mentre gli chef spiegheranno ingredienti ed ogni passaggio.

E poi… l’arte!

Ad ogni acquirente al nostro mercato, le ricette proposte saranno consegnate con una bella cartolina riportante una immagine di Agliè realizzata da una artista locale, Debora Grazio.
Durante il mercato, sia l’artista Debora Grazio che il noto pittore canavesano Galan (Antonio Gallo), esporranno alcune loro opere. Galan realizzerà dal vivo una nuova opera che rappresenterà il mercato e piazza Castello.

In sostegno del piccolo Loris

Il ricavato dalla vendita delle opere, così come qualsiasi offerta venga fatta agli Chef durante le degustazioni, sarà destinato alla famiglia del piccolo Loris Augusti di Cuorgnè.

Prossimo appuntamento

Il prossimo appuntamento della manifestazione sarà il 22 gennaio 2020, dove si imparerà a recuperare tutto quello che è necessario dopo le festività.

Soddisfatta il consigliere Loredana Dolce

“Il primo appuntamento è andato molto bene, complice anche un sole stupendo – commenta il consigliere con delega al commercio Loredana Dolce – Speriamo che anche questo mercoledì richiami tante persone a curiosare al nostro mercato; i commercianti hanno apprezzato tanto che nuovi banchi sono venuti in piazza con le loro proposte. Le eccellenze comunque non mancano e tutti potranno apprezzarle proprio degustando i piatti degli chef. Ogni ingrediente è stato comprato dai nostri banchi; carne di prima scelta, ottimi formaggi, pesce freschissimo, frutta e verdura di ottima qualità, anche prodotta nelle nostre campagne. Il mercato di Agliè è il posto giusto per chi cera una alimentazione sana e di provata qualità”.

Leggi anche:  Assessori alla gentilezza l'appello a tutti i sindaci d'Italia lanciato da Ivrea

Marco Succio: “Ottimi riscontri”

“Sono soddisfatto di come questo progetto sta procedendo – le fa eco il primo cittadino Marco Succio – il risultato più importante è stato sentire l’apprezzamento dei nostri concittadini, che hanno sperimentato una nuova energia nel mercato settimanale. Questo progetto ha come fine di non allontanare le persone da piazza Castello il mercoledì mattina, attratti da piazze più guarnite di banchi ed attività diverse. Questo porta in tutto il paese una sensazione di maggiore vitalità e dona la sensazione che, seppure con i tempi corretti, qualcosa stia cambiando in meglio”.