Truck & Bus: anche la Polizia stradale di Torino aderirà all’iniziativa. Saranno intensificati i controlli in tutto il territorio sui mezzi pesanti.

Truck & Bus

Nel periodo dal 14 al 20 ottobre 2019, la Sezione Polizia Stradale di Torino della Polizia di Stato aderirà alla campagna europea congiunta denominata “Truck & Bus”. L’iniziativa, frutto della cooperazione tra tutte le Polizie Stradali dell’Unione Europea aderenti, ha lo scopo di ridurre il numero di vittime della strada come previsto dal Piano d’Azione Europeo 2011-2020.

Controlli

In particolare, la campagna “Truck & Bus” programmata per la prossima settimana vedrà l’intensificazione dei controlli, su tutto il territorio dell’Unione Europea, dei mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci sia degli autobus. Gli operatori impegnati nei controlli verificheranno oltre allo stato psicofisico dei conducenti, valutando il tasso alcolemico o l’alterazione dovuta all’uso di sostanze stupefacenti, anche il rispetto dei tempi di guida e di riposo e dei limiti di velocità.

Leggi anche:  Blackout in Valle Orco, amministratori esasperati: "Servizio peggiore rispetto a 20 anni fa"

Iniziativa nazionale

Tale attività di contrasto ai comportamenti scorretti, questa volta indirizzati principalmente agli autisti professionali di veicoli commerciali per trasporto cose o persone, sarà predisposta sull’intero territorio nazionale, in particolar modo sulle arterie autostradali e di grande comunicazione, compresi i valichi ed i trafori, per tutto il periodo indicato e nelle ventiquattrore.