Una settantina i partecipanti allo spettacolo di chiusura dell’estate ragazzi a Forno.

Estate ragazzi a Forno

I mesi più caldi dell’anno sono anche quelli che vedono in molte realtà della zona realizzare gli spazi per i giovani, nei quali trascorrere qualche ora di divertimento ed allegria, ma anche di studio e di crescita. Con questo intento, pure a Forno in queste settimane a tenere banco è stata «Estate ragazzi», che tra l’altro di recente ha visto svolgersi la grande festa conclusiva delle prime quattro settimane dell’ormai collaudato centro estivo.

Lo spettacolo di chiusura

«Settimane svolte all’insegna dell’impegno per attività giochi e laboratori sotto la guida “Wunder e i mistery nordici”, ovvero il tema che ha caratterizzato l’iniziativa» dicono gli organizzatori. Nel complesso una settantina i bambini ed i ragazzi che hanno preso parte allo spettacolo, cantando, ballando e recitando con impegno. Tutto questo all’insegna dell’unione e del divertimento. Lo spettacolo si è concluso con tutti sul palco, animati ed animatori, che sulle note di «Twist» hanno ballato in sincrono, grazie alle lezioni di zumba di Cinzia Data Blin.

Leggi anche:  Frammenti di vetro del brodo vegetale, ritirato dal mercato

Ringraziamento all’amministrazione

«Un particolare ringraziamento va a don Antonio – dicono ancora gli ideatori – per aver accettato la gestione del centro estivo, alla nuova amministrazione comunale che fin da subito ha iniziato la collaborazione con il team degli animatori e agli amici del gruppo “Snoopy”, che come di consueto hanno supportato lo spettacolo con l’impianto luci e audio».