Valli di Lanzo: i sindaci eletti. Domenica 26 maggio.

Valli di Lanzo: i sindaci eletti

Ecco i primi cittadini eletti nelle Valli di Lanzo nella giornata di domenica 26 maggio. Con i voti  ottenuti dai candidati sfidanti.

Da Ala di Stura a Viù

Ala di Stura: Mauro Garbano (243 voti). Presente una sola lista. Balme: Gianni Castagneri (47 voti) ha battuto Mauro Marucco (32 voti). Cafasse: Daniele Marietta (1.071 voti) ha superato Rinaldo Scarano (935 voti). Cantoira: Franca Vivenza (325 voti) ha sconfitto Lazzareno Greggio (37 voti). Coassolo: Guido Bonino (527 voti) davanti a Alberto Pappadia (431 voti). Corio: Susanna Costa Frola (1.044 voti) davanti a Sergio Motta (551 voti). Groscavallo: Giuseppe Giacomelli (72 voti) allo sprint su Fabio Santo (70 voti). Mezzenile: Sergio Pocchiola Viter ( 327 voti) su Sergio Geninatti Togli (157 voti). Monastero di Lanzo: Maurizio Togliatti (107 voti) ha preceduto Emiliano Bruna (80 voti), Valeria Bergagna Tepas (71 voti) e Gianluca Corio (4 voti). Pessinetto: Gianluca Togliatti (264 voti) riconfermato davanti a Celestino Geninatti Chiolero ( 121 voti). Traves: Mario Cagliero (141 voti). Presente una sola lista. Usseglio: Piermario Grosso (85 voti) davanti a Aldo Fantozzi (77 voti) e Roberto Usseglio Viretta (1 voto). Viù: Daniela Majrano (538 voti). Presente unica lista.

Leggi anche:  Viaggiare sicuri: a fine luglio e agosto controlli della stradale per la sicurezza in auto

Comuni Val Ceronda

Vallo: Alberto Colombatto (440 voti). Presente una sola lista. Varisella: Mariarosa Colombatto (389 voti) davanti a Antonio Nocera (42 voti) e Gaetano Cuttaia ( 30 voti).