Viabilità: opere da 260 mila euro. A Caselle Torinese il Comune ha predisposto due interventi per migliorare la viabilità sul territorio.

260 mila euro

La giunta Baracco ha programmato vari lotti d’intervento. Lo scopo non è limitarsi ai rattoppi ma procedere alla sistemazione della carreggiata. Sostiene il sindaco Luca Baracco: “Negli anni passati si è già avviata una programmazione in tal senso. Sicuramente si proseguirà nel 2020”.

Ripristino di tre rotatorie

La messa in sicurezza di tre rotatorie costerà 235 mila euro da quadro economico. Gli interventi si svolgeranno lungo le strade Torino e Leini. Terminate le procedure burocratiche, partiranno i lavori. Sostiene l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Isabella: “Metteremo a posto tre rotonde. Una si trova di fronte al centro commerciale “Bennet”. Le altre due sono in strada Leini”. Nel periodo estivo i mezzi pesanti tendono a creare degli scalini nei pressi delle infrastrutture. Perciò è necessario ricostituire il giro-rotatoria con un materiale resistente alle alte temperature.

Leggi anche:  Controlli autovelox della settimana dal 16 dicembre al 21 dicembre

Manutenzioni oltre ferrovia

Per rimettere a posto l’oltre ferrovia si sono stanziati 32 mila euro. Gli interventi riguarderanno le seguenti vie: Madre Teresa di Calcutta, Vernone, Fabbriche, Audello e delle Cartiere. Si provvederà a scarificare l’attuale pavimentazione. Quindi si passerà a realizzare un tappetino d’asfalto con la sistemazione dei cordoli danneggiati. Dopodichè s’effettuerà la pulizia dei fossi laterali. Infine si metteranno a punto le caditoie, collegandole con il canale esistente.