Il Viadotto di Gallenca sulla SP460 viene costantemente monitorato, a breve partiranno i lavori di risanamento.

Viadotto di Gallenca

Il consigliere delegato alle infrastrutture e ai lavori pubblici della Città metropolitana di Torino, Antonino Iaria, tranquillizza la popolazione locale e gli utenti della strada e aggiunge che è in fase di aggiudicazione e partirà nelle prossime settimane l’intervento di risanamento del viadotto di Gallenca, grazie al quale saranno rimessi a posto il pulvino (la trave orizzontale che sostiene la carreggiata) e i pilastri, con la sostituzione o l’integrazione delle armature e l’eliminazione delle colature d’acqua.

Le parole del consigliere metropolitano

“Il viadotto della strada provinciale 460 in località Gallenca, tra Valperga e Cuorgné, da due anni è costantemente monitorato dai tecnici della Viabilità metropolitana. I segni di ammaloramento, oggetto delle fotografie di alcuni cittadini inviate alla stampa locale, al momento non destano particolari preoccupazioni, perché non si registra la presenza di crepe nella struttura e non si ha evidenza di un peggioramento nell’ultimo periodo”.