Si terra il prossimo fine settimana, il 20 e 21 ottobre il Weekend della salute: a Ivrea e Strambino due eventi organizzati dall’Asl To4.

Weekend della salute

Un Weekend dedicato alla promozione della Salute, nelle giornate del 20 e 21 ottobre, in occasione di “Ottobre Rosa 2018”, mese internazionale della prevenzione del tumore al seno. E’ l’iniziativa organizzata dall’ASL TO4, in particolare dalle strutture di Senologia e di Promozione della Salute, e dal Corso di Laurea in Infermieristica – Polo Formativo Universitario Officine H di Ivrea con la collaborazione delle Associazioni LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), ADOD (Associazione Donna Oggi e Domani), SAMCO (Sostegno Assistenza Malato Cronico Oncologico), Mariuccia Allovio e Futuro Rosa. Il “Weekend della Salute” ha ricevuto il patrocinio della Regione Piemonte, della Città di Ivrea, del Comune di Romano Canavese e del Comune di Strambino.

La prevenzione

L’obiettivo è quello di sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull’importanza degli interventi di prevenzione primaria e secondaria. La prevenzione primaria ha il suo campo d’azione sul soggetto sano e si propone di mantenere le condizioni di benessere e di evitare la comparsa di malattie, per esempio con il ricorso alle vaccinazioni o con l’adozione di corretti stili di vita. La prevenzione secondaria interviene su soggetti già malati, ma in uno stadio iniziale: mediante la diagnosi precoce di malattie, in fase asintomatica, attraverso i programmi di screening mira a ottenere la guarigione o comunque a limitarne la progressione.

Le parole del direttore generale Ardissone

“La nostra strategia è duplice – commenta il dottor Ardissone –. Fornire un servizio di buona qualità in termini di screening, come nel caso dello screening mammografico, e fornire ai cittadini gli strumenti e i percorsi per far sì che essi stessi diventino protagonisti della promozione della propria salute. Per esempio, con i nostri corsi AFA (Attività Fisica Adattata) e i Gruppi di Cammino, diffusi su tutto il territorio dell’Azienda, a oggi coinvolgiamo migliaia di persone, circa tre mila, e l’attività continuerà a crescere. Siamo perfettamente consapevoli che la nostra strategia può ottenere risultati molto soddisfacenti, a costi ridotti al minimo, soltanto attraverso il fare rete con le altre realtà del tessuto sociale, amministrazioni comunali e organizzazioni no profit, sul tema della salute della comunità”.

Leggi anche:  Lavori in corso sulle strade del Canavese da Bosconero a Pont

Gli eventi

Sabato mattina 20 ottobre, dalle 9.30, presso il Teatro Giacosa di Ivrea, si svolgerà un momento divulgativo scientifico-ludico con relazioni mediche intervallate da una lettura teatrale (a cura dell’attrice Marina Senesi), la presentazione dei Gruppi di Cammino avviati nell’ASL TO4 e degli incontri di FitWalking per donne con pregresso tumore della mammella, organizzati presso l’Ospedale di Ivrea, nonché la testimonianza di persone che hanno vinto la malattia impegnandosi nello sport. L’evento è aperto a tutti, la partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria ( ottobrerosa.senologia@gmail.com ).

Domenica mattina 21 ottobre è prevista a Strambino una corsa non competitiva/camminata di 6 kilometri per tutti. L’incontro è presso il Salone Pluriuso (Via Cotonificio 1) alle 8.30, con registrazione e ritiro pacco gara, contenente materiale divulgativo e maglietta tecnica in omaggio. Durante la mattinata, dalle 9 alle 12, il Centro Senologico ASL TO4 di Strambino rimarrà aperto, con possibilità di tour guidato della struttura e di informazioni/approfondimenti in merito al Programma di Screening Mammografico “Prevenzione Serena”. Si concluderà con un momento conviviale.