Commenti Recenti

“probabilmente il giornalista ha scritto ERRONEAMENTE Where Are U ma l’applicazione utilizzabile in Piemonte e FlagMii.
Operatore 2025 NUE112 Grugliasco

14 Febbraio alle 19:20

“Ci sarà tutto il tempo per smontare nel dettaglio questa analisi costi-benefici”
In effetti sono più di 20 anni che il movimento NOTAV presenta dati dettagliati, argomentati ed elaborati da esperti universitari che dimostrano l’inutilità dell’opera ricevendo in cambio solo insulti, propaganda a reti unificate sui giornali delle cricche degli speculatori, criminalizzazione.
In effetti di tempo ve ne siete presi.
Direi che tuttavia c’è un limite alle offese che si possono portare a un popolo lungimirante e coraggioso come quello valsusino e a dei tecnici di competenza comprovata e dimostrata (professionisti e docenti universitari).
Dunque, considerate le seguenti cortesi affermazioni che la madamina elargisce
“manipolo di simpatizzanti No TAV assoldati e stipendiati per scrivere quanto dettato dalla Casaleggio Srl”
“L’unica analisi che sarebbe necessaria in questo Paese è una psicoanalisi per chi presenta questi documenti, pensando che qualcuno creda pure che siano attendibili”
“un documento barzelletta degno di uno spettacolo del guitto Grillo”
direi che c’è materia per una querela.
Avrò cura di inoltrare questo articolo al Prof. Ponti, sperando che intenda muoversi in tal senso.

13 Febbraio alle 16:14

Se il danaro delle multe vengono spesi co criterio e non solo per fare cassa va bene , sono gli automobilisti indisciplinati a trarne le spese il resto ne gode i benefici

9 Febbraio alle 11:16

Quindi non è una lista civica, ma una lista di centrodestra che si vergogna di mettere il proprio simbolo.

4 Febbraio alle 11:24

BUONGIORNO L’ISTITUTO CITTADINI DELL’ORDINE SICURAMENTE E UNO FRA I MIGLIORI D’ITALIA E ANCHE IN EUROPA A UNA BUONA REPUTAZIONE.
SIA COME SERIETA’E’PROFESSIONALITA’.
CORDIALI SALUTI.

1 Febbraio alle 19:37

Mia figlia all’asilo nido a Torino in Barriera di Milano non l’ho iscritta dopo averne visti due. Uno era sporco, l’altro sono entrata senza essere accolta da nessuno e in quest’ultimo caso la maestra mi aveva segnalato che a gennaio metà dei bambini erano a casa per malattia. Mi sono licenziata dall’ospedale dove lavoravo per occuparmi di mia figlia

1 Febbraio alle 11:47

Ho gia’ lavorato per amazon vercelli e mi vorrei candidare per torrazza perche’ e’ piu’ comodo arrivarci visto che abito a crescentino. Come posso candidarmi? Grazie

31 Gennaio alle 14:33

Salve bella iniziativa adoro la montagna e ho un figlio in età scolare mi trasferirei anche subito

31 Gennaio alle 14:28

Buongiorno vorrei lasciarvi un curriculum posso venire li a Torrazza a portarlo di persona? “grazie

28 Gennaio alle 09:12

Ora, è da considerare la sicurezza nel lavaggio di piatti e stoviglie, il controllo delle lavastoviglie, e la manutenzione, che porta a un maggimor costo per le ditte appaltatrici, che nelle gare vanno al ribasso, e questo comporta una sempre più scarsa qualità del cibo. Bisognerà cambiare le regole per l e gare d'”appalto.

20 Gennaio alle 10:53
Da Vanessa Giannuzzo su Amazon assume a Torrazza

Buongiorno vorrei sapere anch’io come candidarmi per lavorare in Amazon. Come faccio?

15 Gennaio alle 11:17

se il comune di mappano desidera dare la possibilità a tutti di poter usufruire di questa fibra di serie B, che obblighino le società a mettere più cabine dove allacciarsi. ed anche più vicine alle abitazioni. nel mio caso la cabina è già satura e non mi fanno allacciare. un diritto in meno per un nuovo abitante del comune. Allibito.

14 Gennaio alle 21:19

volevo solo un informazione vendete anche bulbi ‘ grazie saluti

13 Gennaio alle 21:38

E con tanta dedizione i medici precari ancora aspettano la stabilizzazione promessa

8 Gennaio alle 14:11

Buongiorno. Sono un vostro appassionato lettore ed estimatore. Abito a Usseglio ultimo comune in cima alla Valle di Viù, una delle tre che compone le valli di Lanzo. Mi ritengo un buon conoscitore del mio territorio e la geografia tra l’altro era una delle mie materie preferite in ambito scolastico. Geograficamente possiamo definire le valli di Lanzo quella parte di territorio che comprende appunto le tre valli conosciute come di Viù,di Ala e la val Grande quella più a Nord e che hanno come Lanzo appunto il loro punto riferimento sul territorio.Comune prima o comune dopo possiamo definire appunto questo il territorio. Ora leggendo il titolo della notizia sembra che noi siamo aimé interessati da tale blocco ma preciserei che siamo ben distanti fisicamente da questo problema.
Con stima.
Perino Giorgio

8 Gennaio alle 12:11

Grandi sono stati sia il mio Maestro (Grande!) sia don Sergio Baldi che, oltre all’insegnamento, sono stati per me Maestri di vita.
Un grazie ad entrambi: indimenticabili.

2 Gennaio alle 20:57

A che punto è l’ indagine della Procura? Mi sembra che le responsabilità del Comune siano evidenti! Sorprende che il primo cittadino sia ancora al suo posto,avrebbe dovuto almeno avere la decenza di rassegnare le dimissioni dopo questo fatto di una gravità inaudita!

1 Gennaio alle 19:59

Gentili lettori di ” Il canavese.it” , dovete sapere che la Signora Ruffino è stata Sindaco di Giaveno un importante cittadina della val sangone ( Valle parallela alla valle di Susa) proprio negli anni burrascosi del tav. Tra i vari progetti ve ne erano anche 2 che prevedevano il passaggio nella bella e verdeggiante conca di Giaveno ( dove tanto per intenderci ci sono centinaia e centinaia di ville di lusso ( moltissime con la piscina). Stranamente la Signora Ruffino e il suo collega Osvaldo Napoli non hanno MAI espresso o fatto azioni politiche forti perchè il progetto scelto fosse quello che attraversava la bella, ricca e densamente abitata conca Giavenese. Solo tiepidi proclami poco convinti.Voci bene informate raccontano che proprio i leghisti della zona avevano detto chiaramente che TAV si ma non a casa loro !! Ora sarebbe un bel gesto di coerenza se la Signora Ruffino desse la disponibilità ad ospitare il tracciato del TAV nella sua città, ma vedrete che non lo farà , perchè sa benissimo che dove si aprono quei tipi di cantieri oltre a ingrassare andrangheta e corruzione la residenzialità viene definitivamente compromessa e i suoi elettori ( che abitano le centinaia e centinaia di ville di lusso) non glielo perdonerebbero mai. Ovviamente non dovete credere a queste stupidaggini che ho scritto ma vi invito ad andarle a verificare sui giornali locali del periodo o a chiedere direttamente a qualche leghista storico della Val sangone. Buon anno nuovo a tutti.

Mauro Galliano- Condove-

30 Dicembre alle 20:14

Vietare non serve a molto, come dimostrano I vari divieti degli ultimi 40 anni, piuttosto una sorta di no kill a pagamento potrebbe aiutare, non sono certo i pescatori ma gli aironi , le alluvioni e l inquinamento degli scarichi e la cementificazione che prosciugano i fiumi…

26 Dicembre alle 08:51

Quella signora ne ha già parlato persino troppo durante la sua gestione e voi non avete migliore idea che invitarla!!!…é una delle piú grandi vergogne politiche dell’Italia recente ; riuscita a rovinare la vita di migliaia di persone che dopo aver lavorato per decenni si trovano ad invecchiare in maniera iindecorosa…Fornero: faccia voto di silenzio per carità!! Fabio Z.

26 Dicembre alle 04:18

Italia, Colonia sede strategica militare e politica della globalizzazione ed è per questo non potrà mai avere governi che facciano esclusivamente gli interessi della Nazione e degli italiani. Anche per questo Natale in conferma al Cristo idolo umano usato per imbonire il popolino italiano credulone Bue-Pecorone i politici hanno compiuto il classico miracolo calma popolino credulone Bue-Pecorone dopo i ripetitivi teatrini: continua “sudditanza alla dittatura globalizzata governata dalla UE-NATO “. Per pietà basta con i ripetitivi teatrini calma popolino, anche i cretini come me hanno capito che è sempre la stessa musica, via un governo imposto, arrivano sempre politici e luminari spacciati tecnici per salvare sudditanza UE-NATO legati al sistema che ha governato nei precedenti governi imposti. Anche il governo legittimo spacciato del cambiamento si è dimostrato di essere un governo marionetta calma popolino credulone Bue-Pecorone. I politici hanno recitato molto bene la loro parte nel grande teatrino e come previsto é terminato tutto a Tarallucci e Vino coronato dall’attentato che ha salvato Macron con tutta la struttura della Piramide del potere parassita guerrafondaia UE-Nato. Ormai solo la grande guerra che stanno preparando contro la grande Russia e Iran porterà tutti con i piedi per terra e segnerà la fine della globalizzazione. Unica realtà positiva che hanno fatto i politici con i loro Burattinai è la conferma che gestiscono il vero e unico Dio onnipotente con tutti gli idoli umani delle varie religioni, confermado con i fatti che è tutto pianificato, perciò non si deve credere a niente. L’essere umano singolo non conta nulla e solo chi fa parte del sistema con i loro leccaculi e raccomandati hanno il diritto di godere il Paradiso terrestre reale nella luxuria e salute. Proprio per questa cinica realtà non si devono fare figli per non farli soffrire in un domani senza speranza che li porterà a subire la terza guerra mondiale. Il Vaticano e politici potrebbero togliere la loro maschera ipocrita e farla finita una volta per tutte con i soliti teatrini calma popolino credulone Bue-Pecorone e per Natale dire apertamente che sono loro le Divinità da venerare e non il Dio immaginario e l’idolo del Cristo umano.

20 Dicembre alle 18:10

Mario è stato il mio Maestro nella scuola elementare e Capo Reparto del Gruppo Torino 23 dell’allora ASCI nel quale freci la promessa il 16 aprile 1950,
È bene cogliere l’occasione per ricordare un altro grande Scout del TO23: don Sergio Baldi.

Buon viaggio

19 Dicembre alle 08:51

Purtroppo non sei la sola

18 Dicembre alle 08:42

Buongiorno mi chiamo Jacopo e volevo sapere dove dovrei rivolgermi x fare domanda di lavoro x il sito di Amazon a Vercelli ?? Xke o provato a compilare il forum ma non mi permette di andare avanti con l’adesione grazie

18 Dicembre alle 07:45

19 procure italiane hanno dichiarato che elevatissime sono le false denunce delle ex mogli in fase di separazione….Il cdice rosso è una ulteriore violenza e istigazione alla violenza nei confronti degli uomini……con la responsabilità di molti……La prossima tragedia,chisà, la hai creata TU……….. “…le false accuse di maltrattamenti, percosse, abusi sessuali e violenze di vario genere su donne adulte e figli minori –
le querele costruite al solo scopo di eliminare l’ex marito dalla vita dei figli -oscillano nelle procure italiane da un minimo del 70 ad un massimo del 95%…”
Sara Pezzuolo, Psicologa giuridica –
Convegno ANFI (Associazione Nazionale Familiaristi Italiani)

14 Dicembre alle 21:40