Commenti Recenti

propongo una salita inedita e poco nota: da Anfo (lago d’Idro ) al passo Baremone, 11 km. e 1000 m. di dislivello, prolungabile fino al passo Maniva asfaltando l’unico km. di sterrato brutto e ciottoloso, anche se quasi piano. Dal Maniva si può proseguire per il passo Crocedomini( 6 km. di sterrato ciclabile) in un ambiente magnificoe ben conservato.

15 luglio alle 10:11

È una vergogna ..avete intasato il tutto con quell’incrocio ..lunghe code e solo multe per fare cassa ..rispettate la gente che va al lavoro e agevolate il percorso .. non istruitelo …da Torino andando verso Lanzo il semaforo dura il doppio …e si formano lunghe code .vergogna …..pensate solo a fare cassa …bastava una rotonda ….invece bisognava spendere soldi inutili …

14 luglio alle 16:31

Manca il programma orario dei concerti

13 luglio alle 08:10

Festa bellissima,grazie Pro Loco e grazie a Marco e Paola Pavone che non si sono mai fermati un attimo e hanno fatto sentire gli espositori come a casa,coccolati per due giorni… grazie!

12 luglio alle 08:37

sono problemi decennali, vorrei puntualizzare un passo dell’articolo ” le GEV non ci sono più” affermazione completamente falsa, le GEV della Città metropolitane sono più di trecento nella nostra zona sono più di trenta e settimanalmente una pattuglia svolge il suo servizio nella zona lo affermo perché sono una di loro e abito in zona, io stesso ho elevato verbali ad abitanti del comune interessato. Sarebbe sufficiente che il comune si convenzionasse e decidesse quale sopporto vuole, altri comuni l’ hanno
fatto e svolgiamo normalmente con tanto di verbali di servizio, come tutte le convenzioni hanno un costo relativamente basso, non in denaro ma un riconoscimento in carburante, tanto mi sentivo di sottolineare visto che svolgiamo un lavoro volontario e devo dirlo la gente ci guarda non con simpatia, non importa continueremo convinti di dare nel nostro piccolo un contributo contro gli abbandoni.

10 luglio alle 16:33

Vi Ringraziamo Per Aver dato Evidenza alla Notizia Relativa alla Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Ivrea – Sito Ufficiale : http://www.lapassionedicristo.com — Associazione Artistico culturale “Il Diamante” – #IvreaChePassione

6 luglio alle 14:14

Bellissima iniziativa, grazie mille per la collaborazione.

5 luglio alle 20:52

I signori motociclisti si dovrebbero ricordare che non sono immortali quando guidano la moto. Tutti pensano di esse valentino rossi …

2 luglio alle 13:16

Siamo passati quasi per caso e siamo stati attratti dalla gente festosa che siedeva ai tavoli. Appurato che l’ingresso è aperto a tutti (non solo ai tesserati), abbiamo passato una piacevolissima serata e tutto quello che abbiamo consumato era ottimo. Torneremo.

28 giugno alle 10:05

Si è arrivato al estremismo più totale. In Italia si sta distruggendo tutto e adesso volete distruggere anche lo spettacolo più bello del mondo????
Avete rotto le ……il circo senza animali NON È circo
Gli animak8 stanno meglio di noi e questi pochissimi nazianimalsti hanno rotto
I politici per 4 voti si credono animalisti
Io e tutti miei amici non abbiamo votato m5s propio perché è un partito che si è associato con le più grandi lobby animaliste. Animalismo= POLITICA
Viva il.circo con animali

28 giugno alle 00:16

Qualcuno sa se vengono fatte multe anche al semaforo che arrivando da Vauda immette in Nole?Grazie

26 giugno alle 19:12
Da Pier Gianni Lazzarin su Villa boss in fiamme a San Giusto

Sicuramente San Giusto Canavese che da 35 anni conosco e da un anno è diventato la mia residenza, non può certamente essere infangato da ignobili situazioni e atteggiamenti atti a prevaricare la vita sociale di un tranquillo ed onesto paese, Viva San Giusto!!! Riprendiamoci il nostro territorio, la nostra vita, il nostro onore

25 giugno alle 18:43

Spettacolo visto stasera e visitato animali durante la pausa. Secondo me non sono maltrattati anzi… Ho fatto due chiacchere con i ragazzi circensi molto disponibili a spiegare e far vedere gli animali. Io penso che ormai non ci sia più rispetto per nessun lavoro e ci facciamo la guerra tra poveri. Gli animalisti parlano parlano e magari hanno animali di taglia medio grossa chiusi in un appartamento. Questo è giusto quindi? Un augurio di cuore ai ragazzi del circo che ho conosciuto stasera e grazie per il tempo passato a vedere un bel spettacolo.

25 giugno alle 00:22

Quando partiranno i lavori su questa linea? Io vivo a Favria,paese dove passa la canavesana e che oggi non vedo nessun lavoro.

22 giugno alle 14:11

“L’Amministrazione auspica che quanto prima possa essere emanata una legge nazionale che disciplini la materia, e che permetta ai Comuni di poter procedere, anche negando l’autorizzazione ai circhi con animali” ???? Devo dire che è inconcepibile che il comune si auspica una cosa del genere. Abbiamo una amministrazione animalista ????? Io adoro il circo con animali e dopo che ho visto il circo di soleil mi sono reso conto che il vero circo è soltanto con animali perché senza è come il cielo senza le stelle. Avete rotto con questo estremismo

21 giugno alle 22:37

Prima di esprimersi bisognerebbe informarsi e conoscere le diverse realtà. Quella di circensi è una categoria profondamente ma ingiustamente attaccata. Il circo con animali è patrimonio Unesco, i circensi amano i loro animali con i quali hanno un rapporto simbiotico. Gli animali sono nati in cattività da generazioni e il loro welfare è continuamente misurato da esperti internazionali..vorrei per cui chiedere di smetterla con le false accuse di presunti animali maltrattati e sfruttati, accuse basate su falsità e dogmi animalisti non suffragati dalla scienza. .Basta col diffamare una categoria di lavoratori. Basta rendere bersaglio di bullismo i figli dei circensi,,basta screditare persone che hanno fatto della loro passione in lavoro e dietro alle quali ci sono donne vecchi e bambini con la nostra stessa dignità

21 giugno alle 16:55

..una bella rotonda risolverebbe tutto !!!!

9 giugno alle 19:16

Non è MAI consentito l’uso delle corsie di svolta per il sorpasso, telecamere o meno.

31 maggio alle 15:42

È normale che se poi si mettono in discesa gli fregano tutti ! Dove siamo arrivati .. 🙈! Solo per far casa .. non sicurezza ! La sicurezza si fa con la prevenzione .. ripristinando il malto stradale, la via centrale .. e altri lavori .. e se il cittadino deve pagare .. paga anche ma no in questa maniera . C’e gente che abita a corio e si sposta per lavoro .. e se non ha la macchina è perduto . Fate venire la voglia di andare a vivere da un altra parte .. dove sicuramente ci sono più comodità !

26 maggio alle 11:52

bellissima iniziativa. davvero interessante. ma perché non si parla mai della corsa per la FAMA ? Se il ”docente” Coriasco insegnasse religione, forse i ragazzini capirebbero cosa si prova davvero quando si ha fame. un buon esempio è forse quello che ci vuole. ben venga quindi la corsa, ma anche l’esempio, l’esempio di persone che lavorano seriamente mettendoci tutto….non l’esempio di alcuni dei docenti qui menzionati

23 maggio alle 21:03

Genitori poco attenti allo stato di salute mentale e fisico di questa povera ragazza. Quando arrivi al suicidio significa che non hai altro a cui aggrapparti. Quindi mi spiace dirlo ma la famiglia era assente. Troppi suicidi tra gli adolescenti. Imparate a prendere la vita di petto ragazzi perché per ogni problema esiste una soluzione, ma sparire non è una soluzione!

20 maggio alle 15:58

Non tutte le idee proposte dai soci sono state realizzate.

20 maggio alle 15:40

Alcune necessità evidenziate dai soci non sono state realizzate.

20 maggio alle 15:37

Ci sono tante forme persecutorie o di stalking a volte anche a carico di più persone, che finiscono per aggravare la situazione della vittima. Talvolta poi oltre a non trovare il coraggio non sanno nemmeno di essere tutelate dalla legge o non sanno come interrompere una situazione gravosa / fare denuncia

18 maggio alle 09:47

tale intervento sarà eccezionale per l’ospedale di cuorgnè ma è abbastanza comune.

17 maggio alle 12:28