C’è un indagato per la morte di Augusta Scardovi, l’anziana morta nell’esplosione della sua abitazione avvenuta mercoledì 17 aprile a Torino in via Principe d’Anhalt.

Anziana morta

Come riportano i colleghi de La Nuova Periferia, c’è una persona indagata per la morte della donna di 101 anni nell’incendio della sua abitazione di Torino. Si tratta della badante che è accusata di incendio e omicidio colposo.

Le cause del rogo

Secondo le informazioni ottenute, la badante sarebbe uscita per andare al mercato e avrebbe lasciato acceso un cero votivo che l’anziana donna teneva davanti ad un’immagine della Madonna. Nel primo pomeriggio è divampato l’incendio nell’abitazione e la badante era al mercato.

I fatti

Quando è divampato l’incendio la centenaria era seduta in cucina, ma a causa dei suoi problemi nel deambulare non è riuscita a mettersi in salvo.