Prosegue incessante l’attività antidroga da parte dei carabinieri della Compagnia di Ivrea che hanno arrestato per spaccio un 23enne.

Arrestato per spaccio

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Michael Gerbi, 23enne di Cascinette d’Ivrea, già noto alle forze dell’ordine.

I fatti

Domenica mattina i militari dell’Arma hanno perquisito due abitazioni nella disponibilità del 23enne, ad Albiano d’Ivrea e a Morgex (AO), rinvenendo e sequestrando complessivamente 991 grammi di marijuana, 61 grammi di eroina, 8 grammi di cocaina e 3 grammi di pasta di hashish nonché un bilancino, materiale vario per la coltivazione della marijuana e 6090 euro in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.

L’arresto

Sostanza stupefacente, materiale e denaro sono stati sottoposti a sequestro. Il giovane è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione della Procura di Ivrea, è stato associato al carcere di Ivrea, dove il Gip del Tribunale eporediese ha convalidato l’arresto, applicando nei confronti del 23enne la misura cautelare della custodia cautelare in carcere.

Leggi anche:  Operazione Machina II: rubavano Audi, Mercedes, BMW e Jeep, arresti anche in Canavese | VIDEO

Sequestrati 47kg di sostanza nel 2018

Nel 2018 i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno sequestrato 47 kg di sostanze stupefacenti di vario tipo e 106 piante di marijuana, arrestando 21 persone e denunciandone in stato di libertà altre 88 per reati inerenti gli stupefacenti; 191 persone sono state segnalate per uso personale di droga.