Balangero, vandali distruggono le statue della Madonna.

Balangero, vandali distruggono le statue della Madonna

E’ accaduto questa notte, tra venerdì 5 e sabato 6 aprile. Vandali hanno rubato le statue di due Madonne, per poi gettarle a terra e distruggerle. E’ accaduto a borgo San Rocco, dove gli autori dell’ignobile gesto si sono arrampicati sul muro di pietra per raggiungere la nicchia dove era custodita la statua della Madonna. «Un dono che mio padre  aveva fatto per la borgata San Rocco├ spiega con sgomento Stefania Viviani. Analogo episodio, sempre questa notte, è successo in pieno centro. In Viale Copperi, davanti al bar La Pace, la nicchia contenente la Madonna era vuota. La statua è stata ritrovata pochi metri più avanti. In pezzi. «Una vergogna! – aggiunge Stefania – Episodi come questi non devono restare impuniti. Altrimenti finiremo con l’avere persone che entrano nelle chiese e vanno a distruggere le statue o a fare altri atti vandalici». Secondo alcune testimonianze ieri sera sarebbero stati visti alcuni ragazzini aggirarsi in viale Copperi e allontanarsi di corsa sghignazzando. «Speriamo che siano solo ragazzini di passaggio che si divertivano ridendo e che non siano stati loro gli autori dell’incivile gesto. Se così non fosse, sarebbe davvero preoccupante e deludente vedere ragazzi divertirsi spaccando delle piccole ricchezze del nostro paese. Ancora di più se teniamo conto che sono simboli della nostra fede», commentano alcuni cittadini.