Balangero, Vigili del Fuoco salvano Angela, la gatta… curiosa.

Balangero, Vigili del Fuoco salvano Angela, la gatta… curiosa

Sono intervenute addirittura due squadre dei vigili del fuoco, da Mathi e da Torino, per salvare la gatta che nel pomeriggio di mercoledì 14 marzo è salita su un pino alto una quindicina di metri. E vi è rimasta fino al pomeriggio di giovedì 15 marzo quando sono arrivati i soccorsi. Erano circa le 17 quando la proprietaria, Silvia Armella, ha chiamato i pompieri preoccupata per la sua micina che, troppo curiosa, è finita su quel pino e, non riuscendo a scendere vi è rimasta per un giorno intero.  Notte compresa. E’ successo presso l’abitazione della famiglia, in viale Copperi a Balangero.

Il grazie dei proprietari ai pompieri che loro definiscono “eroi”

Un grandissimo “grazie” è stato espresso dalla famiglia Varaia sui social network ai vigili del fuoco che hanno salvato la loro gattina. Troppo curiosa è salita in alto sul pino di 18 meri di altezza, e non riusciva più a scendere. Solo chi ha animali a cui tiene può capire la preoccupazione della famiglia. E la felicità nel vederla sana e salva nelle braccia dei pompieri. “Non avrei mai immaginato tanto affetto, cura ed attenzione per la mia gatta – commenta Silvia Armella – I vigili hanno faticato tantissimo. Lavorando sotto una pioggia incessante, e alla fine hanno riportato giù Angela, salvandola. Non osavo chiamare i vigili del fuoco, mi sembrava troppo. Ma quel miagolio incessante straziava il cuore e i pompieri erano l’unico modo per salvarla. Grazie!”.

Leggi anche:  Balangero: al via la patronale, ecco il programma di San Giacomo