Cade nel fosso con la bici: morto. E’ accaduto a Ciriè.

Cade nel fosso con la bici: morto

Disgrazia nella serata di ieri, venerdì 5 aprile in via Lanzo a Ciriè. Poco dopo le 21 un ciclista  cinquantenne, Antonino S., residente a Grosso Canavese, stava percorrendo via Lanzo, la strada che collega Ciriè con Nole, quando ha avuto un  probabile malore.

Deceduto sul colpo

Infatti l’uomo è caduto dalla bici nella bealera che costeggia la strada. Sul posto il personale del 118. I sanitari non  hanno potuto fare nulla per salvarlo. Non sono stati riscontrati segni di traumi o di annegamento. Sull’accaduto indagano i carabinieri della Compagnia di Venaria presenti sul posto  (foto repertorio). Si attende adesso l’esito dell’autopsia per  stabilire l’esatta causa del decesso.