Candidatura Sertoli soddisfazione dalla senatrice Tiraboschi per la scelta fatta.

Candidatura Sertoli soddisfazione dalla senatrice Tiraboschi

Piena soddisfazione di Virginia Tiraboschi. E’ quella espressa, in queste ore, riguardo la candidatura di Stefano Sertoli a Sindaco d’Ivrea. “E’ punto di partenza per riportare il giusto ottimismo la città” è il pensiero espresso dal senatore del collegio di Ivrea e Canavese.

Parole di stima espresse nei riguardi del candidato

«Per me è innanzi tutto un amico, con il quale ho trascorso piacevoli serate a parlare di politica. Ma Stefano è soprattutto una persona di cultura e un galantuomo che nella sua vita professionale ha saputo dimostrare grandi doti. Anche per questo potrà dare al territorio eporediese quella spinta verso il futuro che, da molti anni, sembra essersi persa».

Importante l’apporto nella campagna elettorale eporediese

Il senatore Tiraboschi, va detto, si è impegnarto nella definizione della campagna elettorale per il Comune di Ivrea. «Ho pensato a Stefano, certa che se avesse accettato di candidarsi alla guida di Ivrea, sarebbe stata la persona giusta al posto giusto. Penso, inoltre, che la reciproca amicizia e stima siano stati utili ad entrambi per arrivare alla decisione finale».

Leggi anche:  Incidente in montagna: intervento della stazione di Ceresole del Soccorso Alpino

Per la Tiarboschi quello di Sertoli è nome di qualità

«Quando ho presentato Stefano ai componenti della coalizione allargata, che ha l’obiettivo di portare nuove idee e slancio a Ivrea, ho riscontrato un grande entusiasmo. Hanno apprezzato, certamente, il suo curriculum professionale, ma, soprattutto, le sue qualità umane». La Tiraboschi, infine, pronostica: «Stefano sarà in grado di riportare il giusto ottimismo a Ivrea».