Cane investito: senza soccorsi per 90 minuti. E’ accaduto a Ciriè.

Cane investito: senza soccorsi per 90 minuti

Investito da un’auto in via Generale Dalla Chiesa ma i soccorsi arrivano solo dopo 90 minuti.  E’ accaduto questa mattina  giovedì 14 febbraio nei pressi del distributore  Epinot Carburanti. L’investitore del povero cagnolino si è fermato a prestare i primi soccorsi.

Poi attesa per 90 minuti

Purtroppo le dolenti note sono iniziate al momento di  soccorrere  il cagnolino, ferito alla schiena. Nonostante le telefonate dei presenti alla polizia locale e, in seguito, al servizio veterinario AslTo4,  solamente  a mezzogiorno  è stato trasferito in un ambulatorio veterinario della zona per i primi soccorsi. In quanto non era arrivato il servizio di recupero del canile Enpa Valdellatorre.

Automobilista intervenuta

A trasportarlo è stato una  automobilista di passaggio  insieme al veterinario dell’AslTo4 in quanto i soccorsi istituzionali erano, purtroppo,   in grave ritardo.

Aggiornamento

Più tardi sono stati rintracciati i proprietari, di Nole, che si sono recati dal veterinario dov’era stato portato il  cagnolino per le  prime cure.  Quest’ultimo ha poi fatto ritorno a casa con i suoi proprietari. Sembra non abbia fortunatamente riportato lesioni ma solo sotto choc.

Leggi anche:  Ucciso a quattro mesi da un rigurgito, addio al piccolo Thomas