Cercatore di funghi, salvato dai Vigili del Fuoco a Chialamberto.

Cercatore di funghi

Un cercatore di funghi questa mattina (domenica 8 settembre) è stato salvato dai Vigili del fuoco, intervenuti con l’elicottero Drago a Chialamberto. L’uomo era disperso ed è stato subito lanciato l’allarme al numero di emergenza 112.

L’intervento dei Vigili del Fuoco

I Vigili del Fuoco sorvolando la zona a bordo del “Drago” hanno localizzato immediatamente l’uomo dispero. E’ stato così recuperato e portato in una zona sicura. Presenti anche i Vigili del fuoco di Mathi (nella foto gallery).

 

Un altro intervento

Subito dopo al 112 è arrivata un’altra richiesta di aiuto, sempre per un cercatore di funghi in difficoltà. Questa volta in Val Susa dove sono in corso le operazioni di soccorso. Seguiranno aggiornamenti.

Consigli per andare a funghi

Per la propria sicurezza personale  andare per funghi sempre in compagnia, in due o tre persone. Mai addentrarsi in un bosco da soli. In caso di incidente o malore è sempre consigliabile avere una persona accanto in grado di prestare i primi soccorsi e di chiamare aiuto.  Avere l’autorizzazione alla raccolta, costituita da una ricevuta di versamento degli importi previsti dall’Amministrazione regionale, e può essere relativa ad una annualità, a sei mesi o anche giornaliera. L’abbigliamento consigliato: giacca impermeabile, scarponi e calze di lana e un bastone. Un cesto di vimini è meglio di una busta di plastica. Di seguito il link con i suggerimenti dell’As.