Chiuso bar in centro a Torino: è il secondo provvedimento.

Chiuso bar

E’ stato chiuso bar in centro a Torino dalla Polizia. Il provvedimento è stato emesso dal Questore di Torino Messina sospendendo la licenza per la somministrazione di alimenti e bevande. Comporta l’immediata chiusura al pubblico del locale per 20 giorni, in ragione della reiterata turbativa all’ordine ed alla sicurezza pubblica arrecata dall’esercizio in questione. Perché diventato “luogo di contatto” per la consumazione di reati in materia di stupefacenti.

Il blitz

Lo scorso 22 giugno personale del Commissariato “Barriera Nizza”, era intervenuto all’interno del bar, dove era stato arrestato un cittadino marocchino di 46 anni per
detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L’uomo, pluripregiudicato, era stato fermato per il controllo di polizia all’interno del locale, con molta probabilità utilizzato come appoggio. Era stato trovato in possesso di 3 panetti di hashish, 320 euro in contanti e di 1 lama di taglierino.

I successivi controlli

Durante le fasi del controllo erano stati identificati altri 12 soggetti, gran parte dei quali gravati da precedenti penali per reati contro il patrimonio, contro la persona, in materia di
stupefacenti. Il Bar   era già stato oggetto di sospensione della licenza nell’agosto del 2014.