Ciclista muore, il 49 stroncato da un malore in piazza a Ceres.

Ciclista muore

Un ciclista muore,   classe 1970, Rossano G. di Traves, è stato stroncato da un malore fulminante in piazza a Ceres. E’ successo questa mattina, sabato 21 settembre, alle 9.30. Purtroppo vani i tentativi di soccorso. Sul posto anche i carabinieri di Ceres per ricostruire l’accaduto.

Rimandata la festa

Proprio oggi   si sarebbe svolta la cerimonia del conferimento della “Cittadinanza Onoraria” del Comune di Ceres al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Torino.  Gli eventi in programma sono stati rinviati al 5 ottobre.

Il prossimo 5 ottobre

Questo era il programma: alle 10 apertura esposizione di mezzi d’epoca e non dei Vigili del Fuoco; alle 10.30 ricevimento autorità e partecipanti alla manifestazione in piazza del Municipio; alle 11 conferimento della “Cittadinanza Onoraria” di Ceres al Comando provinciale Vigili del Fuoco di Torino con il saluto a seguire delle autorità presenti; alle 11.45 dimostrazione dei Vigili del Fuoco in piazza Grande Torino. Nel pomeriggio alle 14 “Pompieropoli” attività ludica per i più piccoli e in serata alle 21 concerto dell’Orchestra a fiati “Antica Musica del Corpo Pompieri di Torino 1882”. Saranno ospiti della manifestazione Gianfilippo e Ludovica, i fratellini che sono stati salvati dai Vigili del Fuoco dalle macerie dell’Hotel Rigopiano, che è stato travolto nel gennaio 2017 da una valanga in Abruzzo.