Disoccupato coltiva marijuana in aree demaniali, arrestato dai carabinieri un 55enne disoccupato di Mathi.

Disoccupato coltiva marijuana in aree demaniali

Nei giorni scorsi, a Mathi, i carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con i colleghi del nucleo cinofili di Volpiano, hanno arrestato per detenzione e produzione di droga Paolo Bellezza Quater, 55 anni, di Mathi, celibe, disoccupato e residente con l’anziana madre.

20kg di marijuana

La perquisizione a casa ha permesso di sequestrare 20 kg di marijuana e bilancini precisione e materiale per il confezionamento.

Marijuana a km 0

Le indagini hanno permesso di individuare tre piantagioni che l’uomo utilizzare per produrre marijuana a km 0.
In aree demaniali dei comuni di Balangero e Lanzo, l’uomo curava 3 piantagioni di marijuana contenenti complessivamente 80 piante. Secondo quanto dichiarato l’uomo guadagna circa 20 mila l’anno.