Controlli antidroga in Canavese. I Carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Controlli antidroga in Canavese

Nel corso di controlli, i militari dell’Arma hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio, M.L. di anni 22, residente a Banchette, incensurato.

Sequestrati oltre tre chili di droga

In particolare, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea, a seguito di un predisposto servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio della giurisdizione, hanno proceduto a una perquisizione domiciliare all’interno dell’abitazione di M.L. sequestrando 3 kg di hashish e circa 100 grammi di marijuana nascosti, in parte, sotto il davanzale esterno della finestra del bagno dell’appartamento.

Arrestato

La droga era già confezionata in panetti e pronta per essere immessa nelle piazze di spaccio eporediesi. Sequestrato anche un bilancino di precisione e circa 9000€ in banconote di diverso taglio, frutto dell’illecita attività di spaccio.
Su disposizione del G.I.P. presso il Tribunale di Ivrea il giovane, a seguito dell’avvenuta convalida, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione di un congiunto.