Controlli Bagarini per Italia – Bulgaria, la Polizia ne sanziona cinque.

Controlli Bagarini

Alla partita di Volley Italia – Bulgaria i controlli Bagarini effettuati dalla Polizia di Torino si concludono con cinque multe. Il Pala Alpitur ha ospitato dal 26 al 30 settembre, alla presenza complessivamente di oltre 50 mila spettatori, gli incontri  valevoli per le semifinali e finali della FIBV Volleyball Men’s Word Championship.

I servizi di sicurezza

Il Questore, Francesco Messina, ha predisposto i servizi di sicurezza impiegando  circa 500 operatori della forza pubblica nei luoghi dove venivano effettuate le sessioni di allenamento. Presidiati anche gli alberghi che ospitavano le squadre, gli arbitri e il comitato organizzatore della FIBV. Ciò per garantire alle squadre Nazionali specifiche azioni di sicurezza in ogni spostamento collettivo.

I venditori abusivi

Gli agenti di Polizia   nel pomeriggio del 29 settembre davanti gli ingressi dell’impianto, hanno proceduto all’identificazione di due cittadini finlandesi. Sono stati sorpresi mentre mostravano ai passanti i biglietti di ingresso nel tentativo di venderli. All’atto del controllo di Polizia, hanno anche tentato di stracciarli. Il 27 e  30 settembre, per le stesse ragioni i poliziotti hanno fermato tre cittadini italiani.

Leggi anche:  Estorsione alla stazione mentre aspetta il treno giovane derubato

Le sanzioni

I poliziotti hanno sequestrato complessivamente 18 tagliandi  e inflitto sanzioni  per circa 20 mila euro.