Crollo Ponte Morandi Genova, si continua a scavare nella speranza di trovare sopravvissuti.

Crollo Ponte Morandi Genova

Per Genova sono partiti già nel pomeriggio di martedì, a poche ore dal terribile disastro, diverse squadre dei vigili del fuoco da tutta Italia. Anche il Piemonte ha voluto contribuire inviando i propri uomini. Le immagini sotto ci sono state inviate proprio da uno di loro, vigile del fuoco di Salassa della squadra torinese. Immagini ancora una volta terribili di un disastro destinato a segnare per sempre la storia di questo Paese e a creare grossi disagi alla città di Genova per molti anni.

Unità cinofilia dei VVF da Volpiano

gia dalle prime ore dopo il crollo di martedì sul posto a sarebbe il loro contributo siè precipitata anche l’unita cinofila dei vigili del fuoco di Volpiano alla disperata ricerca di eventuali sopravvissuti.

Unità cinofila volpiano

Aperta l’inchiesta

Intanto il numero di morti accertate continua a salire mentre cala la speranza di ritrovare in vita i dispersi. Fra questi anche alcuni piemontesi.

Leggi anche:  Locali sporchi e cibo mal conservato, il blitz della polizia

La Procura genovese ha aperto un’inchiesta per omicidio plurimo e disastro colposi.